mer 16 agosto 2017 - Lo Sviluppatore  anno III

10 regole di Usabilità

Cosa è l'Usabilità Costruire una applicazione ben fatta è un'attività che coinvolge molti aspetti diversi tra loro. Un concetto che è talvolta frainteso è la User Experience, o UX. In parole povere, l'obiettivo principale di UX è quello di rendere piacevole l'esperienza degli utenti durante l'utilizzo di un prodotto. Una componente chiave di

Web Developer Checklist

Se ti occupi di sviluppo web voglio segnalarti una utile "lista della spesa" : Web Developer Checklist Per ogni punto/aspetto trattato nella lista vengono suggeriti links a documentazione e a tools utili ad approfondire l'aspetto in oggetto.  

Microservices Architecture: il pattern architetturale emergente per le grandi applicazioni moderne

In questo articolo descriviamo la sempre più popolare architettura a Microservizi che è emersa come la soluzione dominante per lo sviluppo delle moderne grandi applicazioni cloud che hanno la necessità di scalare ed evolversi velocemente. L'idea che sta dietro alla microservices architecture (MA) non è un idea totalmente nuova, ma

SOLID Design Principles

La maggior parte degli sviluppatori di software professionisti conoscono le definizioni accademiche di accoppiamento,  coesione e incapsulamento. Nonostante ciò, molti di questi si trovano in difficoltà quando devono mettere in pratica questi principi e trarre quindi i vantaggi da concetti come basso accoppiamento , alta coesione e forte incapsulamento.  In

HTTP/2 pronto alla partenza

HTTP/2

La sostituzione del protocollo HTTP sta facendo dei passi in avanti. Mark Nottingham, presidente del gruppo di lavoro  HTTP  della Internet Engineering Task Force (IETF) , ha annunciato che le specifiche  dell'HTTP/2 sono state formalmente approvate e, superato il periodo in cui sono aperti i commenti si passerà subito dopo

Lovefield: SQL-like Query Engine firmato Google

Lovefield è una libreria JavaScript che fornisce un motore SQL-like per gli sviluppatori web che vogliono i vantaggi di un database relazionale. Nel 2010, Chrome 4 includeva la WebSQL Database API, un tentativo di fornire un archivio di dati SQL per gli sviluppatori web. Il motore di persistenza  di Chrome era

Top